Google plus page Facebook fan page

La posa del serramento

La posa del serramento




Per trattare l'argomento "posa del serramento" non basterebbero pagine e pagine di parole.
Qui in Liguria, per troppi anni, si sono smontati vecchi serramenti monovetro in legno, per installarne di nuovi in alluminio, magari a taglio freddo (privi cioè della barretta di poliammide che funge da taglio termico fra la parte esterna ed interna del serramento), posati su controtelai in ferro, poi fissati con quattro viti e la classica "ditata" di silicone acetico.
Dopo pochi mesi nascevano problemi, prima di allora, sconosciuti: formazione ed accumulo di condensa e conseguente fioritura di muffa attorno al perimetro dell'infisso.
Da qui hanno preso vita le più improbabili scuse e giustificazioni da parte di chi aveva venduto ed installato i prodotti: "tiene il riscaldamento troppo alto... / ...troppo basso", "...deve spalancare più spesso e per più tempo le finestre", ecc. ecc.
Fortunatamente negli ultimi anni la rete, le nuove normative e le aziende stesse, hanno portato a conoscenza dell'utente finale il significato di termini quali "ponte termico", "trasmittanza", "efficienza energetica", nonchè le nuove tecniche di posa ed i requisiti necessari per far rendere al meglio le nuove tipologie di serramento.
Purtroppo però, molto spesso, viene preso in considerazione il nuovo acquisto valutando unicamente il fattore estetico, le performance termo-acustiche ed il prezzo... senza tenere nella giusta considerazione l'aspetto più importante:

la progettazione della posa.
Questa, a seconda delle varie condizioni ed esigenze tecniche, deve prevedere e programmare:
A) la posizione del serramento rispetto alla profondità della muratura
B) le modalità di fissaggio e sigillatura dei vari elementi
C) i materiali più idonei alla posa in opera
Non ci dilungheremo in disquisizioni tecnico-descrittive, ormai facilmente reperibili nella rete. Vorremmo invece focalizzare l'attenzione su una riflessione:
inutile, quanto poco sensato, investire denaro nell'acquisto di un nuovo e performante serramento, per poi risparmiare sulla posa in opera dello stesso.
Ricordate che vi possono essere diversi modi di progettare la posa di un serramento. Ma vi è un unico modo per effettuarla:

in maniera qualificata e professionale.